Workshop “La Trasformazione Digitale per sostenibilità della Hitachi Supply Chain”

l giorno 18 maggio alle ore 15:00 si terrà il workshop:”La trasformazione digitale per la sostenibilità della Hitachi Supply Chain”. Nel corso del workshop che si terrà presso il Campania DIH – dalle 15.00 alle 17.30 – saranno presentati i risultati, in forma aggregata, del Progetto pilota DIHitachi Supply Chain, coordinato dal Campania Digital Innovation Hub in collaborazione con la rete dei DIH di Confindustria. Unitamente alle evidenze emerse, in materia di digitalizzazione, dai Test Industria 4.0 effettuati presso le aziende target, saranno presentate possibili iniziative mirate a valorizzare la filiera del ferro-tranviario in un’ottica di trasformazione digitale.

Horizon Europe: più budget e nuovi bandi in arrivo

La Commissione ha aumentato di quasi 562 milioni di euro il bilancio del programma di lavoro Horizon Europe, con l’obiettivo di rafforzare le Missioni dell’UE finanziando soluzioni innovative per le sfide in ambito ambientale, della salute e digitali. La dotazione finanziaria del programma per il biennio 2021-2022 raggiunge ora un totale di quasi 16 miliardi di euro.

InfoDays sulle Missioni di Horizon Europe, 17-18 maggio 2022

In seguito all’aggiornamento del programma di lavoro 2021-2022, la Commissione europea organizza gli InfoDays sulle Missioni di Horizon Europe il 17 e il 18 maggio 2022. Le Missioni sono una novità del Programma Horizon Europe 2021-2027 e hanno l’obiettivo di affrontare con soluzioni concrete alcune delle più grandi sfide della nostra epoca.

Pubblicato il Programma di lavoro 2022 della Key Digital Technologies Joint Undertaking

La Key Digital Technologies Joint Undertaking (KDT JU) ha pubblicato il programma di lavoro 2022, che prevede due bandi per un budget totale di 254,5 milioni di euro. La KDT finanzia progetti per assicurare competenze di livello mondiale nelle tecnologie essenziali per la leadership competitiva dell’Europa nell’era dell’economia digitale.

 

INFOSFERA

LA DIMENSIONE INNOVATIVA DEL SISTEMA PRODUTTIVO MERIDIONALE

di Massimo Deandreis e Salvio Capasso

Il tessuto imprenditoriale meridionale è sempre più attento al tema dell’innovazione: negli ultimi anni il numero delle imprese innovative meridionali cresce del 52%, sottolineano nel loro intervento Massimo Deandreis, direttore generale di Srm, e Salvio Capasso, responsabile Servizi, Imprese e Territori di Srm. Guideranno la ripresa economica le imprese che sapranno orientare l’energia creativa dalla sopravvivenza alla crescita sostenibile e innovativa. Un Mezzogiorno competitivo è l’arma vincente per la rinascita dell’intero Paese

 

LEGGI QUI


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Riferimento: Francesco Lo Sapio - Lavoro, Affari Sociali e Impresa
Telefono: 081.5836.274 | E-mail: losapio@unindustria.na.it

Area Stampa